Strasburgo

Strasburgo, capitale dell’Alsazia, sulle rive del Reno, è uno dei maggiori porti fluviali della Francia. Il cuore di questa splendida città si trova su un’isola del fiume Ill, ed è dominato dalla bellissima cattedrale gotica. Nell’isola vi è anche l’antico quartiere Petite France dove un tempo vi si ritrovavano pescatori e mugnai, oggi invece vi sono laboratori artigianali. Grazie alla sua posizione strategica, Strasburgo, divenne un importante centro commerciale nel medioevo. Dal 1600 Germania e Francia si contendono la città. Strasburgo divenne francese nel 1681, la conquista venne ratificata con il Trattato di Ryswick nel 1697. Col Trattato di Francoforte nel 1871 Strasburgo diventa tedesca. Nel 1919 ritorna ad essere una città francese con il Trattato di Versailles, ma durante gli anni della Seconda Guerra Mondiale ritorna ad essere tedesca. Con tutti questi cambiamenti Strasburgo è diventata la città simbolo della riconciliazione tra Francia e Germania. Andiamo a scoprire cosa possiamo vedere in questa magnifica città..

Da Vedere

Cattedrale di Notre-Dame

La Cattedrale di Notre-Dame è un capolavoro in stile gotico eretto in pietra arenaria, è una delle chiese più note di Francia e del mondo. La sua costruzione in stile romanico inizia nel 1015 di cui oggi restano solo la cripta e la pianta, ma fu terminata secondo lo stile gotico nel 1439. La guglia di questa splendida Cattedrale raggiunge 142 metri d’altezza. La facciata è ricca di sculture che sembrano quasi staccarsi dalla parete. Il tono rosa della pietra arenaria cambia colore secondo le ore del giorno e del colore del cielo, dando così vita a uno spettacolo incantevole. All’interno da non perdere è il famoso orologio Astronomico di Strasburgo, capolavoro del rinascimento, dove ogni giorno possiamo ammirare il Corteo degli Apostoli alle 12:30. Dal belvedere si gode di un’ottima vista sulla città, d’estate vengono ospitati concerti di musica classica. Nella piazza della Cattedrale vi è la Maison Kammerzell, un tempo era l’abitazione di un ricchissimo mercante oggi invece vi è uno splendido ristorante.

Come arrivarci: Autobus 10, 14, 24 tram A, B, C, D, F.
Orari d’apertura: tutti i giorni dalle 7:00 alle 11:20 e dalle 12:35 alle 19:00.
Biglietto adulti: Cripta Euro 4,00 – Orologio Astronomico Euro 2,00
Sito ufficiale: http://www.cathedrale-strasbourg.fr

Petite France

Questo splendido quartiere con i suoi canali, i suoi “Ponts Couverts” (ponti coperti) e le sue case in legno ne fanno il più caratteristico e pittoresco quartiere di Strasburgo. Un tempo vi abitavano pescatori, conciatori di pelle e mugnai. Vicino ai ponti si trova la Grande Chiusa, uno sbarramento che fu fatto costruire nel 1690 da cui si gode uno splendido panorama. Le caratteristiche case in legno risalgono al XVI e al XVII secolo. I tetti spioventi proteggono i granai dove un temo venivano fatte seccare le pelli.

Come arrivarci: Tram A, B, D, F.

Palais Rohan

Il Palais Rohan è l’ex residenza dei principi vescovi. Fu costruito tra il 1728 e il 1741 su progetto dell’architetto Robert de Cotte, oggi il palazzo ospita tre musei; il Museo delle Arti Decorative, dove possiamo ammirare le porcellane Hannong, le lavorazioni in ferro, l’orologeria, la pittura e gli appartamenti dei cardinali; il Museo delle Belle Arti, che ospita collezioni di dipinti italiani, francese, fiamminghi, spagnoli e olandesi, tra cui quelli di Giotto, delacroix, Canaletto e molti altri; il Museo Archeologico, uno  dei più importanti in francia, ospita sculture dell’età del bronzo e del ferro.

Come arrivarci: Autobus 10.
Orari d’apertura: da lunedi a venerdi dalle 12.00 alle 18:00. Chiuso il martedi, sabato e domenica dalle 10:00 alle 18:00.
Biglietto adulti: Euro 6,00 – Gratuito la prima domenica del mese,
Sito ufficiale: http://www.musees.strasbourg.eu

Cose Utili

Mappa trasporti Strasburgo

Strasbourg pass – include:

  • 3 giorni di entrate gratuite ai musei;
  • Sconti su attrazioni, monumenti;

Per maggiori informazioni cliccate qui.

 

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can leave a response, or trackback from your own site.
2 Responses
  1. There is certainly a lot to learn about this issue.
    I like all of the points you’ve made.

    Here is my site :: ללמוד את העובדות כאן עכשיו

  2. hello!,I really like your writing very a lot! proportion we be in contact extra approximately your article on AOL?

    I need an expert on this house to unravel my problem.
    Maybe that is you! Taking a look ahead to peer you.

    Look into my web page; פרסום באתרים

Leave a Reply

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>