Bilbao

Bilbao ( in basco Bilbo) è il principale centro industriale dei Paesi Baschi e capoluogo della provincia di Biscaglia. La città di Bilbao sorge sul fiume Nervión ed è anche un importante porto marittimo. Nel XIX secolo Bilbao divenne una città industriale  quando si cominciò ad estrarre il ferro. Industrie chimiche e acciaierie entrarono presto a far parte della città. Per spezzare la monotonia dello sviluppo industriale sono previsti progetti con la costruzione di edifici modernisti. Il quartiere più attraente è sicuramente la casco Viejo (città vecchia) costruita nel XIV secolo.

Da Vedere

Museo Guggenheim

Il Museo Guggenheim Bilbao, inaugurato nel 1997, è il gioiello culturale della città. L’edificio stesso è sicuramente un’attrazione da non perdere; disegnato dall’architetto canadese Frank O. Gehry, visto dal fiume sembra avere la forma di una nave, i pannelli in titanio assomigliano alle squame di un pesce, e ricordano le forme organiche presenti in molte delle sue opere; Visto dall’alto invece il Museo senza ombra di dubbio sembra essere un fiore. All’interno del museo possiamo ammirare le opere artistiche di Jeff Koons (a lui si deve anche la costruzione della scultura floreale di Puppy ormai diventata il simbolo della città, situata all’esterno), David Salle, Louis Bourgeois, Chillida e tanti altri ancora. Se volete fare una pausa e gustarvi del buon cibo all’interno è presente il ristorante stellato Michelin Nerva.

Come arrivarci: Metropolitana L1 ; Autobus 01, 10, 13, 18, 13, 27, 38, 48, 11, 71; Tram fermata Guggenheim.

Orari d’apertura: dalle 10:00 alle 20:00. Chiuso il lunedi.

Biglietti adulti: Euro 10,00; studenti minori di 26 anni Euro 6,00; Bambini gratis.

Sito ufficiale: https://www.guggenheim-bilbao.eus/it/informazioni-utili/orari-e-tariffe/

Puente Colgante

Il Puente Colgante ( in spagnolo Puente de Vizcaya) è un ponte trasportatore che collega le città di Portugalete e Las Arenas, attraversando il fiume Nervión. Progettato da Alberto Palacio e costruito nel 1893 è il più antco ponte trasportatore. Il ponte venne costruito per collegare le due città senza bloccare il traffico navale del Porto di Bilbao e senza dover costruire rampe per scavalcare il fume. Il ponte è tutt’ora funzionante, lungo 164 metri e la parte mobile può trasportare fino a 6 macchine e decine di persone. Ci impiega un minuto e mezzo, ogni otto minuti, tutto il giorno, per tutto l’anno con tariffe differenti a seconda dell’orario. Alle estremita del ponte ci sono due ascensori per permettono al turista di godere di una splendida vista sulla baia Bilbao Ambra.

Biglietti adulti: Visita guidata + ingresso alla passerella Euro 45,00.

Sito ufficiale: http://puente-colgante.com/

Museo Vasco

Per chi vuole conoscere la cultura basca il Museo Vasca è sicuramente una meta da non perdere. L’origine del museo risale ai primi del ‘900, più precisamente nel 1921. Pochi anni prima l’Amministrazione Comunale e il Consiglio provinciale raccolsero tutto il materiale che riguardava l’origine e la vita del popolo basco, che si distingue dal resto della Spagna. I settori tematici del museo sono vari a cominciare dalla pesca, la pastorizia fino al commercio. Sono esposte anche opere di arte basca, manufatti folcloristici e fotografie. Nel chiostro troviamo la statua zoomorfa di Mikeldi che risale al III – II secolo a.C. assolutamente da non perdere.

Orari d’apertura: lunedi dalle 10:00 alle 19:00; da martedi a venerdi dalle 10:00 alle 19:00; sabato dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 16:00 alle 19:00; domenica 10:00 14:00; chiuso il martedi.

Biglietti adulti: Euro 3,00; studenti e gruppi con più di dieci persone Euro 1,50.

Sito ufficiale: http://www.euskal-museoa.eus/eu/hasiera

Palacio de la Música y Congresos Euskalduna

L’Euskalduna venne inaugurato nel 1999, disegnato a forma di nave, è opera di Federico Soriano e Dolores Palacio. Si trova nel centro della città ed è il simbolo della nuova Bilbao. L’edificio ricopre un area di 53000 metri quadrati e ospita vari auditorium dove si tengono concerti sinfonici, musical, danza e anche un auditorium con 2200 posti, con un acustica eccezionale e un organo grandioso. Ci sono anche auditorium più piccoli dove si tengono riunioni aziendali, convention, assemblee e grandi convegni. L’Euskalduna è, tra l’altro, sede dell’Orchestra Sinfonica di Bilbao.

Come arrivarci: Autobus A3151, A3247, A3340; Tram 7.

Orari d’apertura: 12:00.

Sito ufficiale: http://www.euskalduna.eus/

Museo de Bellas Artes

Il Museo de Bellas Artes è uno dei migliori della Spagna. La sua fondazione risale al 1908 mentre il Museo di Arte Moderna appartiene al decennio succesivo. I due si fusero nel 1945 per rendere la visita al turista ancor più completa. All’interno del museo ci sono opere che vanno dai baschi del XII secolo agli artisti moderni di fama internazionale come Bacon, Léger, Vasarely e Kokoschka. La collezione del museo vanta piu di 6000 opere tra incisioni, disegni, sculture e dipinti.

Come arrivarci: Metropolitana L1; Tram fermata Guggenheimù; Autobus fermata Museo Plaza.

Orari d’apertura: da mercoledi a lunedi dalle 10:00 alle 20:00. Chiuso martedi.

Biglietto adulti: Euro 9,00; studenti, giovani al di sotto dei 25 anni, persone al di sopra di 65 anni e gruppi con più di 15 persone Euro 7,00; Gratuito martedi dalle 10:00 alle 15:00 e domenica dalle 15:00 alle 20:00.

Cose Utili

Mappa Metropolitana

Mappa Tram

Mappa Autobus

Bilbao Bizkaia Card – include:

  • Ingressi gratuiti nei musei
  • Sconti per i tour organizzati di Bilbao
  • Utilizzo trasporto pubblico senza limiti
  • Sconti nei negozi e ristoranti.

Per maggiori informazioni cliccate qui.

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can leave a response, or trackback from your own site.
Leave a Reply

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>